Il kit essenziale per lo studente di Belle Arti

  • By CHIARA VECCHIO
  • 12 Apr, 2017
Essere uno studente di Belle Arti significa avere una naturale predisposizione per l’estro artistico che, sotto la guida di maestri esperti, sarà indirizzato verso la pratica della pittura, della scultura o del disegno, a seconda delle inclinazioni personali e delle tecniche che si desidererà conoscere e imparare.

Strumenti di qualità professionale per creazioni perfette

È ovvio che, oltre allo studio della materia, uno studente di Belle Arti deve avere a disposizione solo il meglio degli strumenti per realizzare le proprie creazioni artistiche, in modo tale da esercitarsi in maniera opportuna con tutte le tecniche apprese a lezione.

Sulla base di queste premesse, il kit essenziale dello studente delle Belle Arti si compone di strumenti, colori e materiali di prima scelta che, in base alla specializzazione, saranno il supporto ideale per dare sfogo a tutta la propria creatività.

Ma cominciamo ad analizzare quali sono questi strumenti, suddividendoli in base alla tipologia di arte scelta dallo studente.

Disegno

Cominciando ad analizzare la pratica del disegno architettonico, tecnico o artistico, uno studente deve avere a disposizione accessori quali:

- Matite, grafiti, carboncini e sfumini;

- Sanguigna e gomma pane;

- Penne a china graduate, nelle versioni usa e getta o con ricariche. Queste ultime sono particolarmente adatte per chi esegue disegni tecnici e architettonici;

- Inchiostri in stile acquerello Ecoline e chine;

- Una gomma matita, ovvero una matita che al posto della grafite possiede all’interno una gomma temperabile, che serve a dare luminosità ai disegni, e permette al tempo stesso di cancellare con precisione errori e sbavature;

- Una penna a gel bianca, sempre per poter aggiungere luce ai disegni su carta;

- Pennarelli grafici a due punte, costituiti da due tipologie differenti di inchiostri sfumabili tra loro, per ottenere splendidi effetti tonali;

- Una vasta scelta di carte da disegno, con grane e grammature diverse, e disponibili sia in puro cotone, sia costituite al 100% da cellulosa. Tali carte sono un supporto ideale per colori acrilici, tempere e acquerelli.

Pittura

Per gli studenti che hanno scelto invece di dedicarsi alla pittura, l’elemento principale è costituito da tele di alta qualità, sulle quali stendere colori a olio, acrilici e a tempera.

Scultura

By CHIARA VECCHIO 27 Jun, 2017
Tonalità pastello, bianco e grigio: questi sono i colori di tendenza per la pittura d’interni di quest’anno, che doneranno un’immagine fresca e alla moda ai vostri ambienti di casa. L’utilizzo in particolare dei toni del viola, come ad esempio il lilla, rappresenta una scelta elegante e raffinata, adatto ad esempio per decorare un salotto o una camera da letto.
By CHIARA VECCHIO 05 May, 2017

Oltre ai tinteggiatori professionisti, anche tutti coloro che si approcciano alla pittura per scopi di bricolage necessitano di avere a disposizione strumenti validi e di alta qualità, al fine di sentirsi ugualmente soddisfatti al termine della propria realizzazione e di dare sfogo al proprio estro creativo in maniera efficace.

By CHIARA VECCHIO 12 Apr, 2017
Essere uno studente di Belle Arti significa avere una naturale predisposizione per l’estro artistico che, sotto la guida di maestri esperti, sarà indirizzato verso la pratica della pittura, della scultura o del disegno, a seconda delle inclinazioni personali e delle tecniche che si desidererà conoscere e imparare.
By CHIARA VECCHIO 29 Mar, 2017

Scegliere la giusta combinazione di colori per imbiancare la propria casa non è semplice. Bisogna basarsi molto, troppo sull'immaginazione nel decidere quali colori siano quelli più adatti per un determinato ambiente. Molti, tuttavia, non sanno che esiste un apposito software gratuito per poter creare la tonalità giusta in base ai propri gusti, al proprio stile e alla tipologia di ambiente da decorare.

Share by: